Iniziative — 3 aprile 2006

Valeo di Ferentino: De Angelis promuove incontro con Azienda e Sindacati

0.1. COMUNICATO STAMPA

03 aprile 2006

COMUNICATO STAMPA

L’Assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato Francesco De Angelis ha convocato per mercoledì 12 aprile gli amministratori della Valeo, unitamente alle organizzazioni sindacali, per un esame delle prospettive produttive e dei risvolti occupazionali dell’azienda di Ferentino, importante realtà produttiva dell’indotto FIAT.

L’incontro si terrà presso l’Assessorato alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio e sarà richiesto anche l’intervento dell’Assessore regionale al lavoro.

«Esprimo la mia concreta solidarietà alla lotta dei lavoratori, ha affermato  De Angelis, una azienda storica per il nostro territorio con oltre duecento lavoratori. Da diverse settimane, ha aggiunto l’Assessore, stiamo lavorando sulla questione. Abbiamo incontrato la proprietà, sono stato davanti ai cancelli dello stabilimento per confrontarmi con sindacati e lavoratori, abbiamo contattato la FIAT di Torino per comprendere le ragioni del ritiro delle commesse. Ci impegneremo al massimo per sostenere la piena ripresa dell’attività dell’azienda».

«Al tempo stesso, ha proseguito De Angelis, abbiamo stanziatoe adeguate risorse a sostegno dell’indotto FIAT e, nel bilancio regionale, siamo riusciti ad ottenere quindici milioni di euro, spalmati in un triennio. Risorse vere, che vanno ad aggiungersi ai due milioni di euro che la Regione stanziò, su mia iniziativa, nel corso dell’assestamento di bilancio del luglio scorso.
È nostra intenzione, ha concluso l’Assessore, non lasciare nulla al caso. La Regione sta investendo molto per evitare la deindustrializzazione del nostro territorio e per fornire strumenti adeguati a sostegno dell’innovazione, e soprattutto per salvaguardare lavoro ed occupazione».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>