Iniziative — 24 luglio 2006

Bacino di Tivoli e Guidonia, firmato protocollo in Regione

Roma, 24 luglio 2006

E’ stato siglato, presso la sede dell’assessorato alla Piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, il protocollo d’intesa per la risoluzione dei problemi idrogeologici evidenziatisi nel bacino di Tivoli e Guidonia e nella concessione mineraria “Acque Albule”.

La soddisfazione dell’Assessore Francesco De Angelis

Roma, 24 luglio 2006

La soddisfazione dell’Assessore Francesco De Angelis

E’ stato siglato, presso la sede dell’assessorato alla Piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, il protocollo d’intesa per la risoluzione dei problemi idrogeologici evidenziatisi nel bacino di Tivoli e Guidonia e nella concessione mineraria “Acque Albule”.

Promosso dall’assessore Francesco De Angelis, l’incontro ha visto la partecipazione dei sindaci di Tivoli e Guidonia, del CERI-Università La Sapienza di Roma, dei sindacati, delle associazioni degli imprenditori e dei comitati dei cittadini.

Nel corso dell’incontro, il professor Alberto Prestininzi, direttore del CERI, ha presentato una proposta tecnica finalizzata a risolvere il problema che prevede la realizzazione di pozzi pilota localizzati a monte dell’area estrattiva.

L’intervento in questione avrà carattere interlocutorio e sperimentale e permetterà, nel termine massimo di tre anni, la realizzazione di soluzioni tecniche definitive,  idonee a risolvere stabilmente il problema.

Il protocollo d’intesa è stato siglato dall’assessore De Angelis, dai sindaci dei comuni di Tivoli e Guidonia, dalle organizzazioni sindacali confederali, dalle associazioni di categoria e dai comitati dei cittadini.

«Sono soddisfatto per l’intesa di oggi – ha commentato l’assessore De Angelis – perché pone le basi per la soluzione dei problemi legati ai fenomeni di subsidenza e di impoverimento della falda. Gli obiettivi sono la tutela della sicurezza dei cittadini, dell’ambiente, delle attività produttive e dell’occupazione».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>