Regioni: Lazio, da finanziaria 2007 180 MLN euro per PMI

13 Novembre 2006
COMUNICATO STAMPA (fonte ANSA)

De Angelis: strumento fondamentale per futuro molte imprese

Roma, 13 Nov – La legge Finanziaria 2007 della Regione va incontro alle piccole e medie imprese del Lazio, prevedendo l’istituzione di un fondo rotativo dedicato allo sviluppo delle Pmi di 180 milioni di euro distribuiti equamente nel triennio 2007/2009.

”Si tratta di un provvedimento che ho fortemente voluto – ha spiegato l’assessore regionale alle Pmi Francesco De Angelis – sara’ uno strumento fondamentale per il futuro di molte aziende della Regione. Non dimentichiamo che il Lazio conta quasi 350 mila piccole e medie imprese”.

Il Fondo, gestito da Sviluppo Lazio spa, sara’ sottoposto al controllo di un Comitato di gestione nominato con atto dirigenziale, composto da un minimo di 3 ad un massimo di 5 componenti. Sviluppo Lazio dovra’ predisporre poi uno sportello unico per la presentazione delle istanze di finanziamento al fine di rendere il sistema degli incentivi regionali univoco e di rapido accesso. Entro 12 mesi dall’entrata in vigore della legge per l’istituzione del fondo, l’assessore alle Pmi, al Commercio e all’artigianato, sara’ tenuto a presentare una relazione alla Commissione competente del Consiglio regionale al fine di verificare lo stato di attuazione delle azioni finanziarie.

”Interverremo in settori in crisi o d’eccellenza – ha aggiunto De Angelis – ma non ci limiteremo a mettere in campo semplici incentivi. Sosterremo infatti anche progetti ed iniziative presentate direttamente dalle imprese che punteranno alla crescita. In questo modo – ha concluso l’assessore – vogliamo continuare a far sviluppare questo tessuto vitale della Regione”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.