Iniziative — 6 dicembre 2006

Regione, De Angelis e Valori portano il sistema Lazio a New York

Roma, 6 dicembre 2006
COMUNICATO STAMPA

 Si conferma la presenza della Regione Lazio negli Stati Uniti, con un nuovo progetto di promozione del Sistema Lazio. Dopo i fortunati programmi di valorizzazione del lapideo e dell’audiovisivo laziale, e a seguito della partecipazione delle aziende regionali alla "International Hotel/Motel and Restaurant Show" e al Columbus Day, dal 7 al 9 dicembre una delegazione istituzionale guidata dal presidente di Sviluppo Lazio, Giancarlo Elia Valori, e dall’assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, Francesco De Angelis, sarà presente a New York con una missione di diplomazia economica.

 
L’iniziativa, organizzata in collaborazione con la Italy-America Chamber of Commerce, si inserisce nell’ambito dei progetti volti a promuovere l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese laziali, in un’area che rappresenta il primo mercato di riferimento per l’Italia e per il Lazio in particolare (489 mln di euro + 15,4 per cento nel primo semestre del 2006).

«Esportare la nostra piccola e media impresa con i suoi valori e le sue competenze e sostenerne la competitività attraverso azioni di sistema – sostiene l’assessore De Angelis – è una prerogativa della missione della Regione Lazio e di Sviluppo Lazio all’estero. Il Lazio sta crescendo all’estero, come confermano gli indicatori economici relativi al trend dell’export. Ma al tempo stesso sta crescendo la cultura internazionale della nostra platea imprenditoriale. Una crescita che intendiamo supportare con un’efficace opera di internazionalizzazione. Anche a New York il sistema Lazio verrà presentato nelle sue caratteristiche peculiari: tradizione, innovazione, creatività. Cultura, formazione, turismo, distretti industriali sono le tematiche trasversali alle nostre eccellenze produttive. L’obiettivo principe è quello di rafforzare la competitività delle singole imprese. Per questo abbiamo avviato un continuo rapporto di collaborazione con i nostri partner stranieri, per cogliere opportunità imprenditoriali, cooperare e rafforzare la competitività dei rispettivi territori».

«Ci aspettiamo una missione in cui presenteremo alla più qualificata delle nostre business community internazionali il sistema produttivo regionale a 360 gradi – afferma il Presidente Giancarlo Elia Valori – Il nostro sistema economico è divenuto un polo di eccellenza imprenditoriale di alta qualità, per cui il made in Lazio piace non solo per il clima, la cultura e il turismo, ma anche per una serie di eccellenze che vanno dal chimico farmaceutico alla filiera della tecnologia d’informazione e telecomunicazioni, dall’artigianato all’edilizia, dall’agro-alimentare ai settori della moda, del cinema e dell’audiovisivo, dalla ricerca scientifica ai comparti più innovativi della nautica e dell’aerospaziale».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>