Iniziative — 22 dicembre 2006

De Angelis: Cassino sarà ammessa ai Fondi Europei

21 dicembre 2006
COMUNICATO STAMPA

L’Assessore scrive al Sindaco Scittarelli e al Presidente del Cosilam

«La città di Cassino ed il suo comprensorio devono rientrare tra le aree maggiormente beneficiarie dei contributi comunitari in ambito regionale. Questo è l’impegno che mi sono assunto, affinché il Cassinate non venga escluso dai fondi del Docup, ma che – al contrario – proprio in virtù della sua articolata rete produttiva e dell’esistenza di aziende industriali in stato di difficoltà, possa recitare un ruolo da protagonista nell’accesso agli aiuti comunitari».

Lo afferma l’Assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato Francesco De Angelis, che stamani ha inviato una lettera al Sindaco di Cassino Bruno Vincenzo Scittarelli ed al Presidente del Cosilam Mario Abruzzese.

«Con riferimento alle preoccupazioni espresse in merito al nuovo riparto delle zone obiettivo nell’ambito del Docup 2007-2013 – si legge dalla missiva a firma dell’Assessore De Angelis – posso assicurare che questo Assessorato adotterà tutte le misure tese alla migliore tutela del territorio di Cassino e del suo comprensorio. Del resto, il Cassinate è al centro di un’intensa politica di rilancio economico, come testimoniano le recenti iniziative a sostegno del Cosilam  e dell’indotto Fiat».

«Inoltre mi preme sottolineare che tutte le iniziative promosse dall’Assessorato negli ultimi mesi, ha proseguito l’Assessore, vanno nella direzione di sostenere da una parte le aree di eccellenza, come i distretti industriali e le filiere produttive, e dall’altra promuovere un programma specifico di intervento a sostegno dei settori in difficoltà, a cominciare dall’indotto FIAT.

Sia nel nuovo Docup 2007-2013 sia attraverso il fondo di rotazione, ha concluso De Angelis, la Regione terrà conto di entrambe le esigenze, di sviluppo e di tutela, per proseguire la strada di rilancio intrapresa a favore del Cassinate».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>