Iniziative — 6 aprile 2007

PALACONGRESSI DI FIUGGI, MARTEDI SECONDO INCONTRO IN REGIONE

Roma, 06 aprile 2007 
COMUNICATO STAMPA

PALACONGRESSI DI FIUGGI, MARTEDI SECONDO INCONTRO IN REGIONE
DE ANGELIS CONVOCA PROVINCIA, COMUNE, CONFINDUSTRIA E ALBERGATORI

Si terrà martedì prossimo 10 aprile, alle 12.30, presso gli uffici dell’Assessorato alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, il secondo incontro relativo al tavolo per la realizzazione del Palazzo dei Congressi di Fiuggi.

All’incontro, convocato dall’assessore Francesco De Angelis, sono stati invitati l’Amministrazione provinciale di Frosinone, il Comune di Fiuggi, Confindustria Frosinone e l’Associazione Albergatori di Fiuggi.
«La questione Fiuggi resta una delle priorità dell’amministrazione Marrazzo – spiega De Angelis – Ci apprestiamo a questo nuovo incontro sulla scorta dei positivi risultati scaturiti  dalla prima riunione che si è conclusa con un’ampia condivisione sulla progettualità del Palacongressi. Una struttura che tutti riteniamo strategica per il rilancio del comprensorio fiuggino e del sistema produttivo ed occupazionale della provincia di Frosinone. Ricordo che per il progetto in questione la Regione Lazio ha stanziato, nel Bilancio 2006, quattro milioni e mezzo di euro, ripartiti in quattro anni».

«L’incontro di martedì prossimo – aggiunge l’Assessore – vedrà la partecipazione dei protagonisti dello sviluppo economico, produttivo ed occupazionale del territorio. Mi riferisco, in particolare, a Confindustria e all’Associazione degli albergatori, che hanno avanzato proposte sul progetto del Palacongressi. Avvieremo un confronto nell’ottica di quella concertazione che sta muovendo l’operatività dell’amministrazione regionale affinché per Fiuggi, come per ogni altra situazione, non ci siano scelte calate ed imposte dall’alto, ma una grande partecipazione sulle problematiche utili a rintracciare una soluzione condivisa che conduca il territorio ad un concreto sviluppo. Fiuggi è una risorsa straordinaria. Per l’imminente Pasqua le previsioni parlano di un afflusso record di visitatori, con alberghi presi praticamente d’assalto. La conferma la cittadina termale resta meta preferita di quel turismo che dobbiamo essere in grado di supportare».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>