Comunicati stampa — 17 aprile 2007

GIULIANO DI ROMA, LA GIUNTA REGIONALE APPROVA I PIANI DI INSEDIAMENTO PRODUTTIVI

Roma, 16 aprile 2007

COMUNICATO STAMPA

GIULIANO DI ROMA, LA GIUNTA REGIONALE APPROVA I PIANI DI INSEDIAMENTO PRODUTTIVI
DE ANGELIS: OPPORTUNITA’ PER NUOVI INVESTIMENTI E PER L’OCCUPAZIONE

«La Provincia di Frosinone può contare su un nuovo e strategico provvedimento per la sua crescita, che consente di programmare lo sviluppo delle attività produttive di Giuliano di Roma. Al tempo stesso è uno strumento che offre l’opportunità di nuovi investimenti consentendo alle imprese la possibilità di insediamenti produttivi».

Francesco De Angelis, assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, commenta soddisfatto l’approvazione, da parte della Giunta regionale, dei piani di insediamento produttivi del comune di Giuliano di Roma

«Con questo provvedimento – spiega l’assessore De Angelis – viene fornita una importante opportunità per lo sviluppo di tutta l’economia locale e per la crescita del territorio. In particolare nella zona di Le Prata Valvazzata che per la sua particolare ubicazione, nelle immediate vicinanze dell’Autostrada del Sole e a ridosso della statale Monti Lepini, si pone in una posizione altamente strategica per l’arrivo di nuove attività imprenditoriali. Insieme alla possibilità di nuovi insediamenti produttivi, ci saranno positive ripercussioni a livello occupazionale e di sviluppo razionale del territorio. Per loro natura i Pip, i piani di insediamento produttivi, fanno coesistere in maniera più armonica gli indirizzi economici con le esigenze dell’assetto urbanistico cittadino».

«E’ un nuovo segnale – prosegue l’assessore – di quel processo di pianificazione dello sviluppo del territorio che la nostra amministrazione sta perseguendo fin dal suo insediamento. Ed in particolare dell’assessorato alla Piccola e media impresa, commercio e artigianato che ha fatto dell’organizzazione e della pianificazione i criteri cardine della sua attività».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>