Iniziative — 26 giugno 2007

FIUGGI TERME: PER I LAVORATORI POSITIVE NOVITA’

DE ANGELIS: «RISPETTATI GLI IMPEGNI CON LE MAESTRANZE»

Roma, 22 Giugno 2007

«Si tratta di una soluzione che ci consente di rispettare il nostro impegno per la tutela degli interessi dei lavoratori che così potranno vedere regolate le mensilità che attendevano da tempo».


Francesco De Angelis, assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, commenta soddisfatto l’esito del confronto che, nei giorni scorsi, si è tenuto negli uffici regionali per fare il punto della situazione sulla crisi della società Fiuggi Terme.  L’accordo consente il pagamento delle mensilità comprese tra gennaio e maggio 2007.

«E’ un provvedimento – continua l’assessore – che oltre a riportare un po’ di serenità tra i dipendenti, permette di porre fine allo stato di agitazione e di proseguire la stagione termale. Si è trattato di un proficuo lavoro portato avanti dalla Regione, insieme ai colleghi Tibaldi e Nieri che ringrazio per le ennesime attenzioni rivolte verso un problema che reclamava urgenti risposte. Ma ringrazio anche gli stessi lavoratori che, nonostante le difficoltà che stanno vivendo, non stanno facendo mancare la loro disponibilità a collaborare concretamente e con grande senso di responsabilità per la positiva evoluzione di una vicenda che comunque presenta non poche difficoltà. Su Fiuggi Terme la Regione non ha mai spento i riflettori e non intende farlo. Ora, risolta l’emergenza, è arrivato il tempo di costruire una efficace prospettiva di rilancio per il futuro della società, delle Terme e di tutto il comprensorio. Il nostro impegno resta quello di incentivare lo sviluppo economico della zona con la partecipazione e l’impegno di tutti».

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>