Iniziative — 3 luglio 2007

SALDI ESTIVI, DE ANGELIS: TRASPARENZA E QUALITÀ

«L’auspicio è che questi saldi, che per l’ultima volta inizieranno il secondo sabato di luglio, siano improntati a trasparenza e qualità».


È il commento dell’Assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato Francesco De Angelis all’imminente avvio delle vendite di fine stagione.

«Come prevede la legge regionale 33 del 1999, infatti, i saldi estivi iniziano il secondo sabato del mese di luglio, e dunque il 14. L’obiettivo della Regione, d’intesa con i commercianti ed i consumatori, è migliorare e qualificare sempre più l’evento saldi, introducendo al contempo un sistema sanzionatorio più efficace per arginare i fenomeni speculativi ed i tentativi di aggirare e superare la norma. A tale scopo – aggiunge De Angelis – la Regione ha messo a punto una proposta di legge a parziale modifica della legge attualmente in vigore. Entro l’autunno, contiamo di portare a compimento l’iter legislativo che, tra l’altro, conterrà una importante novità: l’anticipo di una settimana dell’inizio delle vendite di fine stagione, sia invernali che estive».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>