Comunicati stampa — 25 luglio 2007

DE ANGELIS: COMMISSARIATA LA CCIAA DI LATINA

«È un provvedimento con cui la Giunta regionale intende restituire nel breve termine slancio all’attività dell’Ente camerale, affinché torni quanto prima alle sue funzioni di indirizzo e di sviluppo dell’imprenditoria sul territorio pontino».

Lo afferma l’Assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato Francesco De Angelis, commentando l’approvazione, da parte della Giunta regionale, della delibera di scioglimento del Consiglio Camerale della Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura di Latina.

«La decisione odierna della Giunta Marrazzo, spiega De Angelis, giunge al termine di una fase difficile per l’Ente pontino. Da oltre sei mesi, infatti, la Camera di commercio non è in grado di assicurare il proprio normale funzionamento, e ciò rischia di compromettere lo sviluppo del tessuto produttivo provinciale. Il commissariamento, scelta dunque obbligata, avverrà nel pieno rispetto dell’autonomia dell’Ente, e deve costituire solo una breve parentesi, per consentire alle associazioni imprenditoriali di valutare le soluzioni migliori, e restituire al più presto l’Ente camerale ai legittimi proprietari, e cioè le imprese». 

«Il commissariamento, ha concluso De Angelis, ha l’obiettivo specifico di consentire alla Camera di commercio di Latina di poter tornare ad avere, al più presto, un nuovo Presidente e nuovi organi sociali».

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>