Leggi e Bandi — 27 agosto 2007

sviluppo della subfornitura delle imprese dell’indotto dello stabilimento FIAT di Cassino

Avviso per la selezione delle PMI interessate al progetto.

Allegati:
avviso pubblico

domanda modulo1

scheda informativa

BIC Lazio ha di recente portato a termine uno studio sulle condizioni di competitività delle imprese che intrattengono rapporti di sub-fornitura con lo stabilimento FIAT di Cassino Piedimonte S.Germano.
Tra le varie ipotesi di sviluppo è apparso di particolare interesse il progetto di orientare le imprese attuali sub-fornitrici FIAT anche verso altre tipologie di industria e verso nuovi mercati che consentano l’impiego e la valorizzazione delle competenze e delle tecnologie detenute dalle imprese.
In considerazione dell’interesse del progetto, l’Assessorato alla Piccola e Media Impresa, Commercio e Artigianato della Regione Lazio ha inserito l’iniziativa nel Programma Integrato degli interventi ex Legge Regionale 46/02 ed ha incaricato BIC Lazio di svolgere le attività operative necessarie alla sua realizzazione.
L’obiettivo del progetto è quello di realizzare un sistema integrato di servizi per favorire i processi di diversificazione produttiva ed il miglioramento della posizione competitiva delle PMI localizzate nel territorio della provincia di Frosinone facenti parte del sistema di sub-fornitura FIAT.
L’Avviso è finalizzato all’individuazione e alla selezione delle Piccole e Medie Imprese che svolgono o intendono svolgere attività di sub-fornitura e che sono interessate a partecipare all’intero percorso progettuale di diversificazione.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>