CST NET: DE ANGELIS, LA REGIONE AL FIANCO DEI LAVORATORI

20 settembre 2007

 «La nutrita partecipazione alla manifestazione di oggi è la conferma di come il territorio della provincia di Frosinone abbia a cuore le sorti delle decine di lavoratori per i quali confermiamo tutto il nostro impegno per una positiva soluzione della vicenda».


Francesco De Angelis, assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, commenta l’esito della giornata di sensibilizzazione svoltasi in favore dei lavoratori della CNT NET di Frosinone e che ha visto la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni, dei sindacati e dei lavoratori. 

«Ribadisco che la Regione non intende arrendersi di fronte alle difficoltà che sta attraversando lo stabilimento del capoluogo – aggiunge De Angelis – Continueremo con tutte le nostre energie a lavorare affinché possa concludersi positivamente la trattativa per il trasferimento di proprietà. Dopo l’improvviso passo indietro, rispetto agli impegni assunti dalla attuale proprietà, non cambia certamente il nostro obiettivo primario: la salvaguardia dei 92 posti di lavoro a rischio e la tutela, sul territorio, di un’importante capacità produttiva come quella dello stabilimento frusinate. L’invito che rivolgo ai privati protagonisti della vicenda, è che si possa fare tutto ciò che è nelle rispettive possibilità per garantire il futuro delle maestranze e delle proprie famiglie. La Regione è pronta a fare la sua parte fino in fondo».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.