Comunicati stampa — 15 ottobre 2007

DE ANGELIS: LA VITTORIA DELLA DEMOCRAZIA E DELLA POLITICA

Quasi 34mila votanti. Superate le primarie del 2006.

Grandi affermazioni di Veltroni e Zingaretti

 «La giornata del 14 ottobre sarà ricordata come la vittoria della democrazia e della politica. Si tratta di un risultato storico, della dimostrazione che il Partito democratico è una forza straordinaria per motivare e coinvolgere la gente. La provincia di Frosinone ha risposto con entusiasmo e ringrazio tutti coloro che si sono recati alle urne, con una partecipazione superiore alla media nazionale».

 
I NUMERI DELLE PRIMARIE IN PROVINCIA DI FROSINONE
Lista "Democratici con Veltroni"
22175
Lista "Democratici con Veltroni per Zingaretti"
18387
Lista "Sinistra con Veltroni" Nazionale
5620
Lista "Sinistra con Veltroni Regionale
5088

Lo afferma con orgoglio, all’indomani delle primarie per la scelta del Segretario del Pd, l’Assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato Francesco De Angelis.

«In provincia di Frosinone 33.873 persone hanno votato per la nascita del Pd. È un dato strepitoso, commenta l’Assessore, che supera il numero dei votanti (circa 30mila) registrato alla Primarie per la scelta del candidato premier per le elezioni politiche del 2006. Un segnale di grande partecipazione, entusiasmo e passione attorno al progetto del Partito democratico, un partito di popolo che vuole cambiare la politica e costruire un futuro migliore per il nostro Paese». 

«Inoltre, prosegue De Angelis, va sottolineato lo straordinario successo conseguito da Walter Veltroni, le cui liste hanno totalizzato l’82% dei consensi, con 27.795 voti. Ed altrettanto bella è stata l’affermazione a livello regionale di Nicola Zingaretti, con 23.475 voti».

 

«Il popolo della provincia di Frosinone, dunque, ha scelto con decisione il leader del Partito democratico e l’uomo che dovrà guidare il nuovo Partito nella nostra regione. Oggi per il Paese, per il Lazio e per la nostra provincia inizia una nuova stagione politica, che nasce dal basso, dalla gente, dalla volontà di migliaia di persone che – ha concluso De Angelis – si sentono protagoniste di un grande progetto, il Partito democratico».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>