Comunicati stampa — 7 gennaio 2008

DE ANGELIS, 10 MILIONI PER L’INDOTTO FIAT

Il 15 gennaio al via il Tavolo presso l’Abbazia di Montecassino.

4 gennaio 2008

 

«Dopo l’importante mole di lavoro avviata lo scorso anno a sostegno dello sviluppo dell’indotto FIAT di Cassino, anche nel 2008 la legge regionale 46 del 2002 verrà finanziata con grandi risorse, per proseguire l’opera di rilancio del territorio e delle imprese. A tale scopo, il prossimo 15 gennaio, presso l’Abbazia di Montecassino, si terrà la prima riunione del tavolo sulla 46, per stabilire indirizzi e priorità di intervento».

 


Lo afferma l’Assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato Francesco De Angelis.

«Su iniziativa del sottoscritto – prosegue De Angelis – il Consiglio regionale nell’ultimo bilancio ha approvato una norma che stanzia 10 milioni di euro per il triennio 2008-2010 (di cui ben 6 per il solo 2008), risorse che serviranno a proseguire il lavoro di attuazione della legge. Si tratta di un provvedimento che testimonia la concreta attenzione della Regione al rilancio ed allo sviluppo dell’area, già avviato con successo nel 2007. Lo scorso anno, infatti, abbiamo stanziato ben 13 milioni e 656mila euro per progetti già realizzati, avviati o in via di completamento. Una attività importante, concreta, che sta fornendo al territorio ed alle imprese strumenti efficaci per rilanciare sviluppo, occupazione e produttività».

Nel 2007 i progetti realizzati o in corso di realizzazione sono: fondo di garanzia per le PMI; progetto sulla ricerca da spin-off; progetti innovativi e di sviluppo (contributi alle aziende per l’innovazione tecnologica); attività di animazione territoriale, sostegno alle imprese e diversificazione produttiva; creazione di un rondò a servizio del consorzio Cosilam; cablaggio dei nuclei industriali di Cassino, Pontecorvo, Anagni,Frosinone, Ceprano e Sora; studio per realizzazione di fermate TAV a Cassino e Frosinone e patto territoriale (finanziamenti alle imprese).

Per i prossimi tre anni, dunque, lo stanziamento sarà di 10 milioni di euro.

«Il 15 gennaio, riprende De Angelis, con la prima riunione del Tavolo di concertazione sulla 46, definiremo le linee programmatiche di sviluppo ed i progetti da promuovere. La riunione, convocata d’intesa con il Presidente della Provincia Francesco Scalia, vedrà la partecipazione di Regione Lazio, Provincia di Frosinone, Consorzio ASI di Frosinone, Consorzio Cosilam, Agenzie regionali, Sindacati dei lavoratori ed associazioni di categoria. Insieme valuteremo le strategie ed i programmi più idonei a proseguire concretamente l’opera di rilancio del territorio. Tra l’altro, la nostra scelta di tenere l’incontro presso l’Abbazia di Montecassino testimonia l’obiettivo di stare e lavorare sul territorio, con l’obiettivo di modernizzare un intero sistema industriale strategico per l’economia dell’intera Regione».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>