Comunicati stampa — 7 aprile 2008

DE ANGELIS INCONTRA GLI AMMINISTRATORI DELLA VALLE DI COMINO

Frosinone, 7 aprile 2008

val di comino panorama
«Una lunge serie di incontri che mi hanno consentito di fare il punto della situazione degli impegni portati a compimento per la zona e per far conoscere meglio la proposta del Partito Democratico».

Francesco De Angelis è soddisfatto al termine del suo quotidiano tour elettorale che lo ha portato ad incontrare sindaci, amministratori e cittadini di alcuni comuni della Valle di Comino. Da S. Biagio Saracinisco a Villa Latina, Picinisco, Settefrati, Gallinaro, Atina, Casalvieri, Casalattico, Pescosolido, Fontechiari, Campoli Appennino.


«Al centro dell’attenzione – spiega l’assessore regionale – ci sono stati i numerosi provvedimenti che ho assunto in favore di tutta la Valle. Dall’istituzione del Distretto sanitario Montano, al rifinanziamento per il Gal per favorire e potenziare lo sviluppo delle attività economiche e turistiche. Senza dimenticare interventi importanti legati al rafforzamento e miglioramento della viabilità, la riqualificazione dei centri storici, la realizzazione di nuovi parcheggi nei singoli centri abitati, i finanziamenti per l’adeguamento degli impianti sportivi e turistici. Insomma una vasta ed importante opera per il rilancio di una zona ad alta vocazione turistica e dal grande patrimonio ambientale, storico e culturale che deve continuare a pesare molto sul progetto di sviluppo di tutta la provincia».

«Soprattutto in questa valle – conclude De Angelis – è il caso di dire che per il Partito Democratico tira una buona aria. Non finisce di sorprendermi l’entusiasmo e la curiosità che si respirano intorno al nostro partito, che giorno dopo giorno si candida, con sempre maggiore autorevolezza, a guidare il Paese verso un futuro florido. Il nostro slogan recita: si può fare. Il mio auspicio è di poter raccontare presto, con tutti, che avremo fatto insieme quel salto di qualità capace di rispondere alle esigenze del nostro Paese».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>