Comunicati stampa — 31 ottobre 2008

CLINICHE PRIVATE, AL VIA PIANO DI SALVATAGGIO PER VILLA SERENA E SANT’ANNA DI CASSINO

DE ANGELIS: « DOMANI LA SOLUZIONE PER SANTA TERESA E VILLA GIOIA»

Roma, 30 ottobre 2008

L'assessore regionale Francesco De Angelis

«Oggi abbiamo avviato un percorso proficuo per salvaguardare le cliniche del territorio. Sono pienamente soddisfatto del risultato che siamo riusciti ad ottenere, dando risposte immediate alle giuste aspettative degli operatori e fugando ogni tipo di timore».

Francesco De Angelis, assessore alla piccola e media impresa, commercio e artigianato della Regione Lazio, commenta l’esito dell’incontro che ha avuto prima con il Presidente Piero Marrazzo e poi con il vice presidente Esterino Montino presso la Regione Lazio in cui sono state trovate le soluzioni da adottare in favore delle quattro cliniche Villa Serena e Sant’Anna di Cassino, Santa Teresa di Isola del Liri e Villa Gioia di Sora.


«E’ l’esito – spiega De Angelis – di un pressante impegno che insieme alla collega Wanda Ciaraldi, abbiamo portato avanti in questi giorni per garantire la presenza sul territorio provinciale di queste importanti realtà della sanità regionale ed al contempo dare una risposta forte e chiara alle ansie dei cittadini espresse nei giorni scorsi».

«In sostanza – aggiunge De Angelis – l’accordo di oggi per Villa Serena e Sant’Anna di Cassino garantisce i livelli occupazionali esistenti e mantiene invariate le risorse economiche a favore delle cliniche interessate. Domani avremo un altro importante incontro con i sindaci di Sora e Isola del Liri e con i proprietari delle cliniche Santa Teresa e Villa Gioia con l’obiettivo di definire in maniera positiva e con gli stessi contenuti anche la loro situazione. Con questo lavoro si conferma l’impegno del presidente Marrazzo e dell’intera Giunta di fornire servizi sanitari sempre più efficienti ed adeguati alle esigenze del territorio».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>