Comunicati stampa — 20 febbraio 2009

Lettera al segretario provinciale del PD, Mauro Buschini

Caro Segretario,

la discussione in atto in queste settimane all’interno del centrosinistra sul candidato alla presidenza dell’Amministrazione provinciale, è il segno di una positiva vitalità e di un sano confronto che non può indebolire l’immagine e la forza del centrosinistra.

Un confronto che mi vede protagonista grazie alla fiducia concordatami dalla direzione provinciale del Partito Democratico che, alla presenza del nostro segretario regionale, Roberto Morassut, nelle scorse settimane ha fatto confluire sulla mia persona la volontà unanime del partito per la corsa alla presidenza dell’ente di Piazza Gramsci.

Una proposta di candidatura che ho accolto con piacere, orgoglio e con grande spirito di servizio. Una disponibilità che ho legato ad una condizione politica per me irrinunciabile: l’unità e alla coesione del centrosinistra.

L’unità è per me un bene prezioso, che ci ha permesso di conseguire importanti successi e di governare, in maniera efficace e innovativa, numerose amministrazioni su tutto il territorio provinciale.

Nonostante il difficile e impegnativo lavoro di confronto in atto nel centrosinistra negli ultimi mesi, ancora non si è arrivati alla definizione di un candidato unitario.

E’ giunto il momento di accelerare e di arrivare ad una soluzione unitaria, forte e condivisa senza perdere di vista l’obiettivo primario che resta quello di confermare il centrosinistra alla guida dell’Amministrazione provinciale di Frosinone.

Abbiamo bisogno di unità e non di divisioni, al di là della scelta di chi dovrà rappresentare il centrosinistra in questa importante competizione elettorale.

Per queste ragioni, e animato come sempre da un forte spirito unitario, Ti comunico la decisione di ritirare ufficialmente la mia disponibilità, certo che questa scelta possa imprimere, a meno di quattro mesi dal voto, lo slancio decisivo per consentire al centrosinistra di superare le difficoltà politiche e decidere rapidamente il candidato alla presidenza dell’Amministrazione provinciale di Frosinone.

Non è un passo indietro ma, al contrario, in avanti. Le due candidature in campo, fino ad oggi, sono segno di forza e non di debolezza del centrosinistra.

Così come decisivo ed essenziale è il mantenimento di un rapporto forte e unitario con il Partito Socialista la cui proposta merita da parte nostra rispetto e attenzione.

Non è un passo indietro, in quanto riaffermo con forza il mio spirito unitario e sin d’ora assicuro il mio totale impegno al fianco del candidato presidente che sarà deciso dal confronto all’interno della coalizione.

Non è un passo indietro, perché è la conferma del mio impegno volto alla costruzione di quell’idea della politica, riformista ed innovatrice, che, nonostante le attuali difficoltà, vede nel Partito Democratico il più credibile laboratorio di idee e progetti.

Ecco perché sono convinto che la mia decisione possa apportare un contributo positivo in tal senso. Il Partito Democratico ed il centrosinistra non possono disperdere un grande patrimonio che deve rappresentare il punto di forza della nostra campagna elettorale.

Ora tocca al Partito Democratico, d’intesa con gli alleati, lavorare in questi giorni per definire la soluzione migliore per la candidatura alla presidenza dell’Amministrazione provinciale senza perdere di vista l’obiettivo di allargare la nostra alleanza a tanta parte della società civile che guarda alla nostra esperienza con grande attenzione ed entusiasmo.

Così come ritengo importante costruire con l’Udc una convergenza politico-programmatica necessaria a dare forza e ulteriore innovazione al nostro progetto politico.

Permettimi di ringraziare tutto il Pd per la fiducia riversata sulla mia persona. Un grazie sincero a tutta la direzione, al segretario Morassut e a te per l’ennesimo attestato di stima politica e personale che mi avete dimostrato.

Ora bisogna andare avanti e, anche alla luce delle ultime vicende nazionali, è necessario intensificare il nostro sforzo unitario per rafforzare e rilanciare il progetto del Partito Democratico e portare il centrosinistra al successo nelle prossime elezioni amministrative.

Con stima
Francesco De Angelis

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>