Comunicati stampa — 12 giugno 2009

Frosinone in festa per l’elezione di De Angelis al Parlamento Europeo

DE ANGELIS: E ORA AL LAVORO PER LA VITTORIA DI SCHIETROMA
Il leader del centrosinistra rilancia il progetto politico del PD

 Capoluogo in festa per l’elezione al Parlamento Europeo di Francesco De Angelis. In una piazza Garibaldi gremita, la gente di Frosinone ha voluto tributare un forte e convinto omaggio al leader politico del PD.

Tra le bandiere del PD, campeggiano i numeri di una vittoria straordinaria: 85.639 preferenze, con cui De Angelis si è piazzato al terzo posto nel Lazio tra i candidati eletti nel Partito Democratico e quinto nella circoscrizione Italia centrale.

Tanti i politici e gli amministratori presenti. L’Assessore regionale al personale Francesco Scalia, il candidato alla Presidenza della Provincia Gianfranco Schietroma, i consiglieri della Pisana Gianfranco Bafundi e Massimo Pineschi, decine di sindaci della provincia di Frosinone, il segretario della federazione Mauro Buschini.

«Vi ringrazio tutti, ha detto commosso dal palco De Angelis. Grazie a voi ho conseguito un risultato straordinario, in un mese di serrata campagna elettorale. Un mese in cui non sono mai stato a Frosinone, perché ho dovuto lavorare molto a Roma, nelle altre province del Lazio e in altre tre regioni. Ma sul voto dei miei concittadini sono sempre rimasto sereno perché so che voi siete sempre al mio fianco».

 Convinto, deciso, commosso, De Angelis ha rilanciato il progetto politico del PD, «un partito tra la gente e per la gente, una grande forza riformatrice per cambiare l’Italia e la politica». PD che ha sostenuto con forza l’elezione di De Angelis. «Grazie all’intero gruppo dirigente di Roma e del Lazio, da Bettini a Meta, da Morassut a Zingaretti», che gli ha permesso di conseguire un risultato straordinario nelle province, a Roma e in particolare in provincia di Roma, dove ha ottenuto oltre venticinquemila preferenze.

«Voglio ricordare il caso di Ciampino, dove ho ricevuto 2.700 preferenze, trecento in più del premier Berlusconi!»

Da domani si torna al lavoro. «In Europa, ha annunciato De Angelis, proseguirò il lavoro avviato in questi anni in Regione, per sostenere il reddito delle famiglie, per l’occupazione dei giovani, per la competitività delle imprese».

Il prossimo appuntamento è con il ballottaggio per la presidenza di Piazza Gramsci, il 21 e 22 giugno. «Girerò tutta la provincia di Frosinone per parlare alla gente, per sostenere la nostra sfida delle provinciali, per far vincere il Centrosinistra e portare Gianfranco Schietroma alla guida della provincia».

Attimi di emozione quando Francesco De Angelis ha dedicato la vittoria al papà scomparso, salutando commosso la madre Lina, la moglie Daniela e i figli Elsa e Mirko.

Ad allietare la serata l’esibizione musicale del gruppo “Musicisti Basso Lazio”, le gag comiche di Martufello e Lino Barbieri e le degustazioni enogastronomiche.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>