Comunicati stampa — 13 luglio 2009

IDEAL STANDAR DI ROCCASECCA, MERCOLEDI’ VERTICE DA SCAJOLA

DE ANGELIS: «SERVE CHIAREZZA DI INTENTI E PIANO INDUSTRIALE».

Roma, 13 luglio 2009

 

«Ci aspettiamo che il Governo faccia per intero la propria parte per cercare di porre un argine alla crisi che sta interessando su scala nazionale lo stabilimento Ideal Standard e, in particolare, la sede di Roccasecca».

Francesco De Angelis, assessore alla piccola e media impresa, sintetizza il risultato dell’incontro che si è svolto presso la Prefettura di Frosinone davanti al Prefetto, Piero Cesari, e alla presenza delle parti sindacali. Incontro che ha visto la presenza, tra gli altri, dell’Assessorato regionale, rappresentato da Guido Anglisani e del sindaco di Roccasecca, Giovanni Giorgio.


Nel corso dell’incontro è stata consegnata al Prefetto una missiva riepilogativa della vicenda. Lo stesso Prefetto di Frosinone ha poi scritto al Ministro  dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, e al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, sollecitando un intervento diretto del Governo. Per mercoledì 15 luglio, alle 11, è stata convocata una riunione presso il Ministero dello Sviluppo Economico per verificare le prossime attività in una vicenda che sta tenendo con il fiato sospeso circa 300 famiglie.

«E’ il momento della chiarezza – spiega l’assessore De Angelis – Non è più possibile tollerare ulteriori ritardi. L’azienda non ha mai presentato quel piano industriale richiesto e necessario a capire il futuro dello stabilimento ciociaro. Per questo è necessario fare quadrato, con l’intervento diretto del Governo, per avere immediate risposte capaci di scongiurare ulteriori rischi a carico non solo dell’azienda, ma anche e soprattutto, delle famiglie delle lavoratrici e dei lavoratori coinvolti».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>