Comunicati stampa — 11 gennaio 2010

DE ANGELIS: CHI OGGI VUOL CURARE IL LAZIO IERI LO HA FATTO AMMALARE!

“E’ singolare che chi oggi vuol curare il Lazio ieri è stato determinante per farlo ammalare gravemente”.

Con queste ironiche parole ha esordito l’europarlamentare Francesco De Angelis nel commentare l’iniziativa del centrodestra tenutasi nei giorni scorsi con lo slogan “Curare il Lazio”.

“La nostra Regione ha già iniziato la cura cinque anni fa – ha proseguito De Angelis – con la ricetta del risanamento dei conti e del buon governo. Non possiamo dimenticare che al momento del nostro insediamento, nel 2005, abbiamo trovato come eredità dalla Giunta Storace un buco di oltre 10 miliardi di euro e per questo motivo il “Caso Lazio” è stato alla ribalta delle cronache nazionali, tale era la gravità del deficit”.

“Nonostante una situazione drammatica, l’amministrazione regionale è riuscita a conseguire dei risultati importanti, mantenendo fede agli impegni presi in campagna elettorale: in questi giorni è stato inaugurato il Casello autostradale di Ferentino e presto sarà inaugurato il completamento della superstrada Sora-Frosinone-Ferentino, inaugurazioni vere, reali, non fittizie come quelle effettuate dal centrodestra in passato!”.

“Così come è ormai una realtà il nuovo Ospedale della Provincia di Frosinone: un polo di eccellenza, un Dia di Secondo livello per prestazioni specialistiche per tutti i cittadini della nostra provincia che non dovranno più affrontare i famigerati viaggi della speranza fuori Frosinone o, peggio ancora, fuori Regione. Questo vuol dire – conclude De Angelis – avere cura del Lazio e soprattutto dei cittadini”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>