Comunicati stampa — 1 luglio 2010

NASCE AREA RIFORMISTA. BUSCHINI COORDINATORE PROVINCIALE.

E’ nata “Area Riformista”. Il battesimo si è tenuto Giovedì 1 Luglio all’Hotel Memmina, a Frosinone, in una sala colma di gente. Amministratori, dirigenti di Partito, iscritti, simpatizzanti e semplici cittadini sono intervenuti all’assemblea provinciale di questo movimento che parte dall’ex mozione Marino per divenire un’area capace di aggregare ed attirare forze e consensi sempre più numerosi, attraverso il dialogo sui contenuti e sui programmi ed ascoltando la gente e le loro proposte. L’europarlamentare Francesco De Angelis, tra i promotori dell’iniziativa, commenta soddisfatto: “C’è voglia di buona politica e la partecipazione di oggi ci fa capire che la gente è attenta ai segnali di cambiamento. Area Riformista vuole essere un luogo di incontro tra culture diverse, per ricercare un sistema riformista che sia legato sia al cattolicesimo democratico che alla laicità positiva, per contribuire in maniera decisiva a quel percorso di innovazione culturale e politica in cui tutto il Partito Democratico si riconosce”. 

 

 

 


L’assemblea ha deciso, all’unanimità, l’elezione a coordinatore provinciale di Mauro Buschini che potrà mettere a disposizione del movimento la sua preziosa esperienza maturata in questi anni da segretario provinciale. “Ringrazio tutti per la fiducia concessami, è un incarico prestigioso ed impegnativo che cercherò di onorare al meglio. Occorre mettere in campo tutta la forza organizzata, dispiegare sul territorio un lavoro capillare, coinvolgere tutti gli iscritti ed i simpatizzanti in un nuovo progetto dove ognuno si possa sentire protagonista del cambiamento. E’ arrivato il momento di lavorare con determinazione per la costruzione di un Pd sereno e compatto. Ritengo di essere in grado, con l’apporto di tutti coloro che partecipano a questo progetto, di assolvere ad un compito così importante e sono veramente grato a chi mi ha proposto per questo incarico”. Emanuele Belli, nominato responsabile dell’organizzazione, commenta: “Vogliamo puntare a coinvolgere i territori in questo nuovo progetto, proponendoci come punto di incontro per approfondire le tematiche politiche dell’economia, del sociale, della cultura, dell’istruzione e dello sviluppo. Per sapere dove vogliamo andare, quale futuro dare alla nostra società, dobbiamo innanzitutto recuperare la consapevolezza dei nostri valori di riferimento. Il riformismo si propone come la unica vera novità politica culturale, e spinge verso il riconoscimento della diversità come grande valore dialettico”. Con l’elezione di Mauro Buschini a coordinatore provinciale, si completa così il percorso iniziato nel mese di Giugno di strutturazione dell’area, che ha visto la costituzione del movimento nei quattro collegi di Alatri-Anagni (coordinatore Francesco Garofani), Sora (Vincenzo Quadrini), Frosinone (Marco Caracci) e Cassino (Ernesto Polselli). I quattro coordinatori di collegio, intervenuti in assemblea, hanno sottolineato come, in questo momento, è importante costruire un nuovo, largo, campo di forze, che includa anche le sensibilità e le posizioni oggi lontane dal PD. L’iniziativa è stata chiusa dall’intervento dell’on. Michele Meta che, dopo alcuni passaggi critici sul governo regionale e nazionale, ha espresso apprezzamento per questo progetto “che può aiutare il PD ad aprirsi maggiormente all’esterno, ai giovani, all’opinione pubblica, ai non iscritti, coinvolgendo tutti nei processi di decisioni in modo che ognuno possa dare il proprio contributo”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>