Comunicati stampa — 16 novembre 2010

DE ANGELIS: LA RIFORMA GELMINI STA DISTRUGGENDO L’ISTRUZIONE

“Sono vicino agli studenti che protestano: fanno bene a far sentire la propria voce in un momento in cui l’istruzione pubblica è sotto attacco”. Così ha esordito l’europarlamentare Francesco De Angelis nel commentare la manifestazione di protesta della rete degli studenti che si terrà domani, Mercoledì 17 Novembre, alle ore 9,00, presso la Villa Comunale di Frosinone.

“Lo slogan scelto “Il futuro è adesso…riconquistiamolo” – prosegue De Angelis – esprime bene il sentimento verso questa situazione in cui il Governo sta facendo precipitare l’Università e la scuola. Si tratta di una mobilitazione nazionale che esprime una forte preoccupazione: il governo è intenzionato a tagliare quasi il 90% del fondo per il diritto allo studio, mettendo a rischio le borse di studio ed i servizi agli studenti. E’ un duro colpo che si inferte al mondo dell’Università e ad essere danneggiati saranno gli studenti, specie per coloro che vivono in condizioni socioeconomiche sfavorevoli, che rischiano di vedersi negare la possibilità di poter costruire un futuro migliore per sé e per gli altri. Si continua con questa politica dei tagli che sta mettendo in ginocchio il mondo dell’Università: oltre a costringere gli Atenei a ridurre l’offerta formativa, ma anche i servizi come le mense e le biblioteche, adesso si colpisce il fondo che consente agli studenti di sostenere i propri studi. Tutto questo non fa che favorire un abbandono sempre più massiccio dell’Università, fenomeno di cui in Italia siamo già tristemente detentori di un record fra i paesi europei. Il mantenimento delle borse di studio per gli studenti capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi è una battaglia di civiltà e sono solidale con gli studenti che protestano contro queste scelte scellerate. In tutta Europa si investe sulla formazione, perché vuol dire investire sul domani, sulle nuove generazioni.  Qui in Italia – conclude De Angelis – si sta facendo esattamente il contrario, con la scure di Gelmini e Tremonti che sta demolendo il mondo dell’istruzione”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>