Comunicati stampa — 25 novembre 2010

ENERGIA: DA P.E. MONITO PER UNA STRATEGIA FORTE E COERENTE

E’ stata adottata quest’oggi la risoluzione del Parlamento europeo riguardante la nuova strategia energetica europea per il periodo 2011-2020, che rientra nel quadro della più ampia ‘Europa 2020: strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva’.

   "La risoluzione del Parlamento – commenta l’eurodeputato Francesco De Angelis – è importante almeno per quattro ordini di ragioni. Primo, ribadisce che l’efficienza e il risparmio energetico sono priorità economicamente più vantaggiose per ridurre la dipendenza energetica dell’Ue e combattere il cambiamento climatico. Secondo, pone l’accento sulle infrastrutture intelligenti quali volano per la costruzione di reti moderne. Terzo, invita ad attuare pienamente la vigente legislazione europea. Quarto, ambisce a realizzare una politica energetica con una dimensione internazionale forte e coerente, nel contesto della realizzazione del Corridoio meridionale Ue per il gas e, in particolare, del progetto di gasdotto Nabucco".

"E’ importante sottolineare – continua l’eurodeputato – che il Parlamento europeo si è pronunciato a larghissima maggioranza a favore di un testo che chiede esplicitamente che i vantaggi per i consumatori, le imprese e i cittadini siano posti al centro della politica energetica dell’Ue".

"Infine – conclude De Angelis – la relazione si sofferma sulla necessità di promuovere ricerca, sviluppo e innovazione nel settore dell’energia".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>