Comunicati stampa — 29 novembre 2010

DE ANGELIS A VALLECORSA PER SOSTENERE LA CAMPAGNA “LA PAZIENZA E’ FINITA” DEL PD

Terzo sabato di mobilitazione per il PD, in vista della manifestazione nazionale dell’11 Dicembre a Roma. L’iniziativa "La Pazienza è finita" cade, nella nostra provincia, all’interno dei dibattiti congressuali dei circoli. Sabato 27 Novembre il Circolo di Vallecorsa ha aderito alla campagna promossa dal segretario Bersani.

Si è svolta un’assemblea partecipata, con un dibattito molto interessante. All’appuntamento ha partecipato l’europarlamentare Francesco De Angelis. "La partecipazione è stata notevole – ha detto De Angelis – questo denota che qui a Vallecorsa il PD è un punto di riferimento importante. E’ il momento di rimettere al centro le questioni della gente ed i problemi del Paese, che appaiono dimenticati, assenti dal dibattito e non, come sarebbe giusto, al centro di ogni riflessione.

"Siamo consapevoli – ha detto De Angelis – che non c’è alternativa senza PD. Siamo l’unica forza che può costruire un’alternativa al centro destra e a Berlusconi. Per questo motivo stiamo facendo uno sforzo teso all’unità e la presentazione di una candidatura unica a livello provinciale è un chiaro segnale in tal senso. Anche qui a Vallecorsa è apprezzabile che si sia ricercata una condivisione per la lista del Direttivo del Circolo, con il candidato segretario Massimo Ascolani eletto all’unanimità, un buon segnale in vista delle prossime amministrative in cui il PD, partendo dalla positiva esperienza di governo di questi ultimi cinque anni qui a Vallecorsa, dovrà ricercare un’unità di intenti per essere il protagonista della vita politica di questo comune". Anche il coordinatore Massimo Ascolani plaude all’iniziativa: "C’è stata una partecipazione molto numerosa e questo perché la gente è stanca di questo Governo. Quella degli ultimi tempi, proposta dalla destra di Berlusconi & soci., è quanto di più lontano ci sia dalla politica in senso democratico. Negli ultimi anni abbiamo visto il sorpasso e la crescita dei Paesi europei, le manifestazioni degli studenti di qualche giorno fa, contro un sistema illegittimo, che non forma i ragazzi al mondo del lavoro, è solo un piccolo esempio dello scempio che il Governo attuale porta avanti. Per quanto riguarda Vallecorsa, il nostro compito è concentrare le energie per un unico fine, dare un’immagine nuova del nostro paese, fare politica con impegno e passione, in modo corretto e soprattutto in maniera costruttiva".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>