Comunicati stampa — 29 novembre 2010

RIMBOCCHIAMOCI LE MANICHE, DE ANGELIS A CEPRANO

Il Circolo del PD di Ceprano, all’interno del proprio congresso cittadino, ha riservato uno spazio all’iniziativa "Rimbocchiamoci le maniche", campagna di comunicazione porta a porta lanciata dal segretario nazionale Bersani.

Presente anche l’europarlamentare Francesco De Angelis che nel suo intervento ha dichiarato: "L’iniziativa ha il duplice ruolo di ascoltare i cittadini, per comprenderne le esigenze e le problematiche, ma anche informarli sulle proposte del PD per l’alternativa a questo Governo, bloccato oramai da mesi da una crisi che sta paralizzando tutto il Paese.

I cittadini – continua De Angelis – sanno che Berlusconi non è più una novità, ha governato per otto anni negli ultimi dieci ed ora si comincia ad avvertire la sfiducia non solo nel parlamento ma tra i cittadini, ed è questa la sfiducia che fa più male. Tante promesse, tanti progetti, zero risultati. L’Italia rischia di diventare uno dei paesi più poveri dell’Europa se non mette in campo delle opportune strategie per superare la crisi". Sulla stessa scia il segretario di Circolo Vincenzo Cacciarella: "Avevamo ragione a non essere ottimisti quando il premier ci invitava ad esserlo. In questo momento la gente sta protestando ovunque, in tutti i settori: i lavoratori sono in piazza, gli studenti sul tetto, le speranze sono sottoterra. Ogni partito o coalizione seria è chiamata, anche istituzionalmente, a dare una risposta. Noi diciamo "Rimbocchiamoci le maniche". Non è solo un semplice slogan. Per giorni migliori, rimbocchiamoci le maniche. Il fatto che questa campagna di informazione nella nostra provincia sia capitata nel periodo congressuale è un fatto positivo, poiché la partecipazione è superiore ed è proprio nei congressi che si discute di politica e si costruisce l’alternativa di governo".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>