Comunicati stampa — 15 dicembre 2010

ENERGIA: DE ANGELIS (PD), VIA LIBERA A PIANO DI AZIONE EUROPEO.

E’ stata votata oggi dal Parlamento europeo la Relazione del popolare olandese Bendtsen sul "Piano di azione per l’energia", in cui i gruppi politici di centrosinistra hanno ottenuto che gli obiettivi relativi all’efficienza energetica siano vincolanti.

"Oggi è successo un fatto importante per il futuro del dibattito europeo sull’approvvigionamento energetico – ha commentato l’eurodeputato De Angelis – in quanto dopo aver approvato un pacchetto di misure consensuali tra tutti i gruppi (lotta alla povertà energetica, revisione della Direttiva sui Servizi Energetici, istallazione degli indicatori intelligenti in almeno l’80% delle abitazioni entro il 2020, strumenti di finanza innovativa), il Gruppo dei Democratici e Socialisti ha portato a casa il suo obiettivo più ambizioso: criteri vincolanti per un incremento del 20% dell’efficienza energetica entro il 2020."

 Il Rapporto Bendtsen è stato approvato al termine di una lunga trattativa basata su quasi 500 emendamenti e più di 50 emendamenti di compromesso. Il Parlamento europeo chiede quindi alla Commissione di avanzare una proposta legislativa circostanziata che, entro l’inizio del 2011, formalizzi questi obiettivi e definisca una roadmap coerente con essi.

"Mentre al vertice di Cancùn il nostro Ministro dell’Ambiente parlava di efficienza energetica e riduzione delle emissioni climalteranti – continua De Angelis – gli esponenti della sua stessa parte politica in Europa facevano quadrato con le forze conservatrici ed euroscettiche per respingere ogni tentativo di corredare questi propositi di obiettivi tangibili e vincolanti. La buona novella è che in Europa il Gruppo dei Socialisti e Democratici, assieme ai Verdi, alla Sinistra Nordica e a buona parte dei Liberaldemocratici, è in grado di dare seguito e coerenza agli impegni sul clima tanto sbandierati dalle destre europee, eppure mai posti in termini effettivamente vincolanti se non grazie al centrosinistra europeo".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>