Comunicati stampa — 10 febbraio 2011

Sanità, De Angelis: “La situazione è drammatica”

“I due recenti tragici episodi con i decessi in Ospedale della signora Silvana Fionda al Santa Scolastica di Cassino e di Fabrizio De Angelis al Fabrizio Spaziani di Frosinone hanno evidenziato la drammaticità in cui verte la sanità provinciale”. Con queste parole esordisce l’europarlamentare Francesco De Angelis parlando delle due morti che hanno occupato le prime pagine dei giornali in questi giorni.

  

“Questo è per me un momento doloroso – ha detto De Angelis -  in quanto Fabrizio, una delle due persone decedute, era mio cugino, ma non posso esimermi dal chiedere che si faccia luce su queste due tragedie. A prescindere dal fatto che su entrambe le situazioni i familiari hanno presentato esposti in procura, pertanto ci saranno delle indagini che accerteranno eventuali responsabilità, ma di questo se ne occuperà la magistratura, anche le istituzioni devono intervenire per far luce sull’accaduto e soprattutto per far si che episodi simili non debbano più verificarsi".

 

 

"Oltre al colpevole e disastroso funzionamento del servizio - prosegue De Angelis –  c’e’ da aggiungere  che in tutti e due i decessi i pazienti si trovavano fuori dal reparto della patologia diagnosticata, appoggiati in altri reparti per indisponibilità di posti letto. Due tragedie che evidenziano il pessimo funzionamento del servizio sanitario e sul quale le istituzioni, anche attraverso apposite commissioni di inchiesta, devono urgentemente esigere massima chiarezza. Bisogna farlo velocemente per rispetto delle vittime, dei familiari e per un funzionamento sicuro ed efficiente della sanità”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>