Comunicati stampa — 22 febbraio 2011

DE ANGELIS: “TUTELARE I LAVORATORI DELLE CALDAIE”

“In un momento così difficile dal punto di vista occupazionale, la Giunta Iannarilli anziché difendere i posti di lavoro, li disperde!”. Così ha esordito l’europarlamentare Francesco De Angelis che è intervenuto in merito al mancato rinnovo dell’appalto per la progettazione, organizzazione e gestione degli impianti termici della provincia di Frosinone.

 

“Per essere più diretti – ha proseguito De Angelis – mi riferisco ai dipendenti della società appaltatrice della gestione delle caldaie che sono stati licenziati per la fine del contratto d’appalto, non avendo ancora ricevuto comunicazioni in merito dall’Amministrazione Provinciale. Tra l’altro stiamo parlando di un servizio  particolarmente utile ed efficace, in un quadro di prevenzione degli impianti termici, che in questi anni ha occupato 15 unità lavorative.

"I sindacati hanno chiesto al Presidente Iannarilli e all’Assessore al Lavoro Tersigni un incontro per capire gli indirizzi dell’amministrazione provinciale, incontro fino ad oggi non concesso. E’ davvero inconcepibile che si ignorino in questo modo le delicate problematiche del mondo del lavoro come la difesa dei livelli occupazionali, negando addirittura il confronto con i sindacati. E’ un modo di agire che ci lascia davvero senza parole. Noi chiediamo pubblicamente che venga esaudita entro breve tempo la richiesta di un incontro istituzionale sull’argomento e che si concedano delle garanzie occupazionali ai lavoratori impiegati in questo settore. Purtroppo siamo di fronte all’ennesima dimostrazione della pessima gestione del centro destra provinciale, sordo davanti alle richieste dei cittadini, perennemente incapace di governare perché dilaniato da lotte intestine che ne stanno bloccando l’attività politica ed amministrativa”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>