Comunicati stampa — 29 marzo 2011

BILANCIO UE 2012: IL PARLAMENTO RIINNOVA IL SUO IMPEGNO PER UNA CRESCITA INTELLIGENTE

"Con questo voto il Parlamento riafferma con chiarezza gli obiettivi sui quali concentrare gli sforzi e le risorse per il prossimo anno finanziario: occupazione, innovazione, ricerca e sviluppo, cambiamento climatico e energia, educazione e inclusione sociale sono gli assi strategici sui quali l’Europa vuole scommettere ed investire per il futuro"

 

Commenta così l’On De Angelis, deputato europeo del PD, a margine del voto a Bruxelles sul Rapporto sulle priorità di Bilancio 2012, approvato a larghissima maggioranza, che dà formalmente il via alla procedura per la definizione della prossima finanziaria europea.

"Con un valore complessivo di 147 miliardi e 800 milioni, il Bilancio del prossimo anno avrà un ruolo cruciale per contrastare gli effetti persistenti della crisi e per far convergere, nel quadro di una più forte governance economica, l’impegno dell’Europa e quello degli Stati Membri sui grandi obiettivi chiave di rilancio posti dalla strategia UE2020"

Continua l’On De Angelis "quello votato oggi è un documento strategico perché si sceglie di stanziare risorse ingenti a favore delle politiche per il lavoro, l’istruzione, la ricerca e lo sviluppo, per l’innovazione e le piccole e medie imprese, per le tecnologie verdi e si riafferma, al contempo, la natura redistributiva del bilancio UE quale architrave per costruire un’Europa inclusiva e solidale"

Conclude De Angelis "risorse di bilancio maggiori non costituiscono, tuttavia, l’unico fattore per la creazione di un tessuto europeo più competitivo, territorialmente più coeso e socialmente più inclusivo: sono altrettanto indispensabili misure concrete di semplificazione ed un riorientamento qualitativo delle attuali politiche europee. Ciò che si chiede oggi è la definizione di una strategia coerente ed efficace per il 2012 in grado accompagnare l’Europa oltre la crisi e verso una crescita intelligente, sostenibile e solidale".

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>