Comunicati stampa — 1 gennaio 2012

Marta Leonori a Frosinone, mercoledì 4 gennaio ore 18,00 Hotel Memmina

Mercoledì 4 gennaio alle ore 18,00 presso l’hotel Memmina a Frosinone Marta Leonori presenterà nella nostra provincia la sua candidatura a segretario regionale del PD.

La trentaquattrenne e direttrice dallo scorso luglio della Fondazione “Italianieuropei” sarà accompagnata dal senatore on. Ignazio Marino e dal deputato on. Michele Meta. “E’ una candidatura giovane ed innovativa – così ha esordito Mauro Buschini referente della mozione Cambia l’Italia per la provincia di Frosinone – al servizio della gente e degli elettori, per cercare di cambiare le cose che non vanno nel nostro Partito. Per rimettere il PD del Lazio sulla strada giusta occorre attribuire agli eletti nelle istituzioni e agli organi di direzione del partito funzioni precise e produttive. Uno dei compiti più importanti del partito regionale è quello di aiutare i circoli e le federazioni a costruire iniziativa politica e raccogliere stimoli ed esigenze che da questi provengono e sicuramente Marta Leonori è la persona giusta per portare avanti questo progetto”.

L’eurodeputato Francesco De Angelis, tra i promotori dell’iniziativa, ha così commentato: “La candidatura di Marta Leonori è un forte segnale di rinnovamento, è una candidatura sostenuta da un programma con lo sguardo rivolto al futuro, per coinvolgere le giovani generazioni. Serve una classe dirigente rinnovata e innovativa, occorre ridare centralità ai circoli e agli organismi dirigenti, trasparenza nei meccanismi decisionali, valorizzare la conferenza delle donne e dei giovani democratici. In queste elezioni primarie il contributo al dibattito che porterà la candidatura di Marta Leonori sarà determinante per consentire di guardare agli orizzonti ampi del futuro da costruire con fiducia e determinazione”. Saranno presenti all’iniziativa, tra gli altri, anche l’assessore del comune di Frosinone Stefania Martini ed dirigente provinciale dei Giovani Democratici di Frosinone Luca Fantini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>