Comunicati stampa — 18 gennaio 2012

Agenzia Frosinone Formazione, dal PD pieno sosteno ai lavoratori

“Esprimo tutta la solidarietà ai lavoratori dell’Agenzia che stanno protestando in piazza per difendere il proprio posto di lavoro ed invito il Presidente Iannarilli a tornare sui suoi passi”. Così ha esordito l’eurodeputato Francesco De Angelis intervenendo sul sit-in di protesta che stanno portando avanti i lavoratori dell’Agenzia Frosinone Formazione avviati verso il licenziamento.

“La procedura di stabilizzazione – ha proseguito De Angelis – è stata portata avanti nel giusto modo e la legittimità è stata riconosciuta anche dal Commissario Straordinario dell’Agenzia stessa evidenziando che non si possono nutrire dubbi sul diritto dei lavoratori stabilizzati all’assunzione a tempo indeterminato. Iannarilli, cercando lo scontro al solo fine di delegittimare la gestione precedente, sta sbagliando strada e registro.

Addirittura, sperperando risorse pubbliche, ha fatto effettuare ben cinque relazioni diverse per cercare di avere degli appigli burocratici ai quali aggrapparsi pur di non riconoscere il diritto di queste persone. Non sono bastati i 21 provvedimenti cautelari e le 2 sentenze di merito di primo grado emesse dai giudici del lavoro che riconoscono la legittimità della procedura di stabilizzazione. Il PD non può più tollerare l’atteggiamento del Presidente Iannarilli su questa vicenda e poiché i nostri ripetuti appelli al dialogo e a tornare sui propri passi sono caduti nel vuoto, ci attiveremo per avanzare tutte le iniziative politiche e istituzionali utili a far si che i diritti dei lavoratori non vengano calpestati per ripicca politica e per tutelare e sostenere la battaglia di queste persone”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>