Comunicati stampa — 14 febbraio 2012

Danni per il maltempo nel Lazio: bisogna fare presto. Interrogazione urgente per intervento UE

“Bisogna fare presto”. E’ un appello e nello stesso tempo un monito, quello che lancia l’europarlamentare Francesco De Angelis nel commentare il vertice di Bruxelles con la prima riunione tecnica con i rappresentanti del commissario europeo e della Regione Lazio per istruire subito la richiesta di intervento.

“E’ sicuramente positivo che il vertice sia stato convocato in tempi rapidi – ha proseguito De Angelis – adesso bisogna fare in modo che anche le misure degli interventi siano tempestive. Proprio per spingere verso questa direzione nei giorni scorsi ho presentato una interrogazione scritta urgente alla Commissione europea per sapere quali misure intenda adottare per far fronte al disastroso effetto delle gelate”.

“Il gelo e la neve che hanno colpito i nostri territori hanno avuto il carattere dell’eccezionalità, determinando disagi enormi: totale distruzione delle colture ed interruzione della rete viaria, elettrica e idrica in molti comuni, pertanto si deve intervenire subito con il fondo europeo previsto per le catastrofi naturali, neve compresa. Ma oltre alla mobilitazione del Fondo di solidarietà dell’Unione europea, il vertice deve valutare altre misure anche di medio termine per dotare il nostro territorio di infrastrutture più adeguate e moderne in modo anche da evitare che si possano ripetere episodi di questo genere”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>