Comunicati stampa — 28 febbraio 2012

Pronto soccorso al collasso, “Sulla sanità giusta la protesta dei sindacati”

“L’eclatante vicenda dei disservizi e dei disagi accaduti al Pronto Soccorso dell’Ospedale Spaziani di Frosinone è l’emblema del fallimento della politica sanitaria della Regione Lazio”. È durissimo l’intervento dell’eurodeputato Francesco De Angelis in merito alla questione del collasso del Pronto Soccorso del capoluogo denunciato da cittadini e sindacati e riportato dalla stampa locale.

“Quello che avevamo pronosticato vedendo il piano sanitario purtroppo è puntualmente accaduto” – ha proseguito De Angelis – “Ospedali chiusi, posti letti diminuiti, pronto soccorso intasati. C’è un’emergenza sanitaria della Provincia di Frosinone, le forze politiche devono recepire questa questione e farla propria”.

I cittadini del frusinate sono costretti a subire dei disagi e dei disservizi elevati se hanno la sfortuna di dover ricorrere a prestazioni sanitarie. La questione del pronto soccorso del capoluogo è l’emblema di questa emergenza: il bacino d’utenza è sempre più ampio a seguito delle chiusure degli altri nosocomi limitrofi, ma il personale e le strutture non sono state potenziate e questo fa sì che ci sia un sovraffollamento ed i pazienti sono costretti ad aspettare anche giorni prima di essere visitati. Per questo esprimo la piena condivisione ed il sostegno alla protesta indetta congiuntamente da Cgil, Cisl, Uil ed Ugl, con un sit in davanti l’Ospedale Spaziani giovedì prossimo”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>