Comunicati stampa — 14 giugno 2012

Sisma in Emilia, De Angelis presenta interrogazione parlamentare per gli aiuti al settore agroalimentare

L’eurodeputato Francesco De Angelis, assieme ad altri colleghi italiani tra cui il Capo Delegazione PD David Sassoli e il Capo Delegazione PDL Mario Mauro, ha presentato una interrogazione scritta alla Commissione Europea in relazione al sisma che ha colpito l’Emilia Romagna e la Lombardia per verificare la possibilità di aiuti specifici al settore agroalimentare. “E’ il settore maggiormente colpito – ha spiegato De Angelis – poiché a farne le spese è stata una delle principali arterie del sistema agroalimentare italiano che concentra quasi il 50% dell’intero fatturato del settore per un valore complessivo che sfiora i 60 miliardi di euro sui 127 dell’intero comparto nazionale. I danni non sono riconducibili solo alle infrastrutture ma anche alle produzioni. In particolare, il danno economicamente più rilevante ha interessato i prodotti a lunga stagionatura e invecchiamento, in primis il Parmigiano reggiano, ma anche il Grana padano, l’aceto balsamico di Modena, e il sistema vinicolo di qualità. Le stime rilevate indicano un danno alle scorte e ai prodotti in stagionatura tra 150 e 200 milioni di euro. Pertanto abbiamo chiesto alla Commissione Europea se parte delle risorse attivabili con il Fondo di Solidarietà per le calamità naturali possano essere utilizzate per il risarcimento dei danni alle scorte dei prodotti, oltre che per il risarcimento dei danni infrastrutturali”.

Testo integrale interrogazione parlamentare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>