Comunicati stampa — 3 agosto 2012

Ufficio Postale di Serrone, De Angelis: “Serve un dialogo con le Poste per trovare una soluzione”

“Serve un dialogo sinergico con le poste per trovare una soluzione condivisa che non provochi disagi ai cittadini”. Queste le prime parole dell’eurodeputato Francesco De Angelis che interviene sulla questione dell’Ufficio Postale di Serrone superiore che compare nella lista delle strutture antieconomiche inviate da Poste Italiane all’Agcom e quindi a rischio chiusura secondo il nuovo piano di riorganizzazione aziendale. “Chiudere l’ufficio – prosegue De Angelis – vorrebbe dire togliere un servizio alla gente che per raggiungerne un altro più vicino dovrà fare diversi chilometri: se si considera che spesso sono anziani, si capisce che così facendo si arreca un disagio notevole ai cittadini. Stiamo parlando di uffici dislocati in comuni montani, territori che hanno specifiche peculiarità ed esigenze. Per questo è opportuno un dialogo tra azienda, istituzioni, sindacati, forze politiche e cittadini su una situazione delicata e importante per il territorio in modo da trovare soluzioni in sinergia con le Poste che, al contempo, vadano incontro alle esigenze di bilancio ma non implichino perdita di posti di lavoro e gravi tagli di servizi ai cittadini”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>