Comunicati stampa — 10 agosto 2012

Il Consiglio dei Ministri salva il Tribunale di Cassino, la soddisfazione dell’on. Francesco De Angelis: “Siamo stati in prima linea in questa battaglia del territorio, decisivo il nostro contributo”

“E’ la vittoria di tutto il territorio che si è mobilitato per salvare il Tribunale di Cassino”. Queste le prime parole dell’eurodeputato Francesco De Angelis che ha commentato la decisione del Consiglio dei Ministri in merito alla riorganizzazione dei Tribunali in cui si esplicita la permanenza del Tribunale di Cassino che includerà anche Gaeta. “Siamo molto soddisfatti – ha proseguito De Angelis – perché è stata confermata la nostra tesi: il Governo si è basato sul documento approvato alla Camera, in cui noi del PD siamo stati protagonisti, definendo i criteri per mantenere i Tribunali che meritano e tra questi il Tribunale di Cassino. Abbiamo confermato di essere una grande forza politica, seria e coerente, che sostiene il governo ma che si impegna per modificare e migliorare i provvedimenti. Tutto il territorio si è mobilitato in questa battaglia: il comitato, i sindaci, le associazioni, gli ordini professionali, le forze sociali, le istituzioni le forze politiche. Tutti hanno dato il proprio contributo ed il Governo ha modificato la bozza di decreto legislativo per la revisione della giudiziaria, confermando l’importanza non soltanto storica che il Tribunale di Cassino riveste, tenuto conto anche della specificità territoriale, del bacino di utenza e della situazione infrastrutturale”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>