Comunicati stampa — 28 novembre 2012

Ilva di Patrica, De Angelis: “Attenzione anche alle realtà periferiche”

“Bisogna porre l’attenzione sull’Ilva di Taranto ma anche sulle realtà industriali periferiche collegate al gruppo Riva”. Queste le prime parole dell’eurodeputato Francesco De Angelis che interviene sulla delicata vicenda dell’Ilva di Patrica la cui annunciata riconversione è sospesa dopo le ultime vicende collegate all’azienda pugliese. “Gli ultimi eventi – prosegue De Angelis – stanno creando forte preoccupazione nel nostro territorio ed è una ragione in più per ricordare che la questione è di ampia rilevanza. Per questo motivo la famiglia Riva consenta la prosecuzione della produzione nel rispetto delle prescrizioni imposte dall’AIA senza legarla alla questione giudiziaria. In merito al sito di Patrica, voglio ricordare che la maggior parte dei lavoratori è costituita da giovani e per questo difficilmente gestibili in termini di ammortizzatori sociali per cui è importante che l’annunciato accordo sulla riconversione vada in porto. Pertanto, invito il governo a continuare senza ripensamenti sulla strada intrapresa per mettere in campo tutti gli strumenti utili a salvaguardare il futuro dello Stabilimento di Taranto e dei siti ad esso collegato”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>