Ridimensionamento dell’Ospedale di Alatri, De Angelis: “Rinviare le decisioni al prossimo governo regionale”

“Rinviare le decisioni al prossimo commissario regionale”. Queste le prime parole dell’eurodeputato Francesco De Angelis commentando il tavolo istituzionale convocato dal sindaco di Alatri Giuseppe Morini per trovare una soluzione al grave problema legato all’ospedale San Benedetto, finito nel mirino del decreto Bondi, in vista della mobilitazione in difesa del nosocomio indetta per Sabato 22 Dicembre. “L’Ospedale di Alatri – prosegue De Angelis – serve un territorio vasto e per di più montano, quindi con specifiche particolarità che necessitano di un superamento della mera logica del risparmio, fermo restando che anche sotto questo aspetto emergono forti perplessità: riducendo l’offerta sanitaria del territorio si incentiva la mobilità extraregionale, inoltre le opere di riqualificazione e di ristrutturazione che sono in corso alla struttura verrebbero vanificate. Condivido e sostengo il concetto fondamentale emerso nella riunione: è opportuno rinviare al prossimo governo regionale la ristrutturazione ospedaliera più generale che, grazie al superamento delle macroaree, proposto da Zingaretti, permetterà di rimodulare l’offerta sanitaria complessiva del nostro territorio al fine di garantirne il potenziamento”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here