Comunicati stampa — 24 marzo 2013

Consiglio comunale di Frosinone, avvicendamento tra Maria Spilabotte ed Antonello Galassi

Dopo il prossimo consiglio comunale convocato per Mercoledì 27 Marzo, Maria Spilabotte, eletta al Senato della Repubblica, presenterà le dimissioni da consigliere comunale favorendo l’ingresso del primo dei non eletti del PD Antonello Galassi. “E’ importante creare una squadra che voglia discutere sulle strategie dell’opposizione ma soprattutto sulla costruzione dell’alternativa al governo di centro destra nel comune di Frosinone” ha spiegato l’eurodeputato Francesco De Angelis. Il consigliere regionale Mauro Buschini ha dichiarato: “Stiamo parlando di una città importante, che è anche il capoluogo della nostra provincia: noi riteniamo debba essere il motore di crescita e sviluppo del nostro territorio, specialmente oggi alla luce del commissariamento della provincia dovuto ancora una volta ad un centrodestra che ha anteposto gli interessi personali a quelli della collettività”. Il consigliere comunale Norberto Venturi ha evidenziato le mancanze della Giunta Ottaviani: “Abbiamo di fronte un’amministrazione che pensa più a fare polemiche che a governare. Fino ad oggi il Sindaco Ottaviani non ha mantenuto le promesse fatte in campagna elettorale, la città è ferma ed i tanti problemi sono rimasti irrisolti, come, ad esempio il delicato tema della Multiservizi. Stiamo parlando di questioni che necessitano di serietà e rigore, noi vogliamo svolgere il nostro ruolo di opposizione responsabile e ci candidiamo da subito a creare i presupposti affinchè la città torni ad essere guidata dal centrosinistra, più attento alle esigenze dei cittadini ed in special modo alle problematiche sociali che stanno esplodendo in questo difficile periodo”. Ha rimarcato il ruolo propositivo e responsabile della minoranza il consigliere Massimo Parlanti: “Vogliamo parlare dei tanti problemi che attanagliano la città di Frosinone completamente trascurata dai dieci mesi della Giunta Ottaviani. Vogliamo svolgere appieno il nostro ruolo di opposizione ma abbiamo molti progetti ed idee da mettere in campo e vogliamo rendere partecipe la cittadinanza dei nostri programmi, promuoveremo iniziative ed incontri. Inoltre vogliamo ricercare un’unità nelle minoranze in modo da poter svolgere un’azione sinergica maggiormente efficace”. Antonello Galassi, che siederà in consiglio nelle file del PD, dichiara: “Un ringraziamento a Maria per il prezioso lavoro che ha svolto in consiglio comunale fino ad ora ed a lei anche i migliori auguri di buon lavoro al Senato dove sarà anche la più giovane d’Italia. Da un punto di vista politico è chiaro che devo ringraziare anche Francesco De Angelis che ha favorito un rinnovamento politico che mi ha consentito di condividere un comune percorso sia all’interno dell’amministrazione comunale sia all’interno del Partito. In consiglio comunale mi relazionerò in particolare con i miei colleghi Venturi e Parlanti in modo che tutti insieme potremo mettere in luce le mancanze di questa amministrazione ed avanzare le nostre proposte per lo sviluppo della città”. Chiude Maria Spilabotte che riguardo alle dimissioni da consigliere comunale spiega: “Ho preso questa decisione perché adesso, per maggiori ed inderogabili impegni personali ed istituzionali, non ho più le condizioni per poter esercitare questo ruolo con il tempo necessario. Proprio per il rispetto verso il ruolo istituzionale, nei confronti dei cittadini che hanno avuto fiducia in me e del gruppo consiliare di cui faccio parte, ritengo giusto rinunciare al ruolo di consigliere e permettere che altri possano svolgere al meglio questo importante compito. Vorrei cogliere questa occasione per salutare tutta l’amministrazione, ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con me in modo costruttivo e augurare a tutti un buon lavoro. Un saluto speciale ed emozionato lo vorrei inviare a tutti i cittadini di Frosinone, ringraziando coloro che mi hanno dato fiducia, mi hanno sostenuto ed aiutato nel mio compito”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>