Aree industriali: De Angelis (PD), per uscire dalla crisi puntare su strategie regionali

“Rafforzare il tessuto industriale è il primo passo da compiere per risolvere le maggiori sfide del nostro tempo: la recessione e la disoccupazione”. Lo afferma l´eurodeputato Francesco De Angelis intervenendo nell´aula del Parlamento europeo di Strasburgo.

“Il settore industriale europeo è da diversi anni in difficoltà, – continua De Angelis – ma esso rimane un punto fermo del PIL europeo. La causa del declino è nella maggior parte dei casi legata all´arretratezza del vecchio tessuto industriale e per questo è adesso necessario fornire strumenti concreti ai soggetti in difficoltà”.

“La relazione Geier sulle strategie regionali per le aree industriali – sottolinea l´eurodeputato – illustra possibili vie d´uscita dalla crisi sulla base di esempi virtuosi di aree e regioni che in Europa ce l´hanno fatta (Manchester, Bilbao, Lille, la Ruhr)”.

“In Italia, nello specifico, ci sono diverse aree, infrastrutture che potrebbero essere reinventate per esempio attraverso l´impiego di nuove tecnologie. È fondamentale però avere coraggio – conclude De Angelis – e aiutare da vicino le imprese locali a sfruttare tutte le risorse che sono a loro disposizione per questo tipo di interventi”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>