Parlamento Europeo, sostegno alle cooperative. De Angelis (PD): “Uno strumento in più per uscire dalla crisi”

Il Parlamento Europeo, riunito a Strasburgo, ha approvato oggi una Relazione volta a tutelare e sostenere le imprese cooperative. “In un’Unione che arranca – sostiene l’eurodeputato Francesco De Angelis – non si può non tener conto dell’enorme contributo in termini economici, sociali, occupazionali e di sviluppo sostenibile che le cooperative stanno dando”.

Si stima che in Europa vi siano 160.000 cooperative che danno occupazione a circa 5,4 milioni di persone e che contribuiscono al 5% del PIL degli Stati membri.

“Con la Relazione approvata oggi – spiega De Angelis – il Parlamento europeo chiede norme specifiche e chiare per le cooperative, la semplificazione del meccanismo di trasferimento dell’impresa ai dipendenti, perché sono sempre più numerosi i gruppi di lavoratori che salvano dal fallimento le imprese nelle quali lavorano, e, infine, la creazione di strumenti finanziari snelli adatti alle cooperative”.

“Oggi il Parlamento Europeo – conclude De Angelis – ha riconosciuto che le cooperative sono non solo una realtà, ma anche una risorsa, uno strumento in più per uscire dalla crisi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.