Comunicati stampa — 21 agosto 2013

Congresso PD: Il progetto comune di De Angelis, Spilabotte, Buschini, Gentile e Migliorelli

logo_pdLe vicende politiche nazionali restano incerte, mentre si avvicina il dibattito congressuale del PD. In vista di questo importante appuntamento cominciano a delinearsi linee programmatiche, proposte e posizionamenti. L’ex segretario provinciale Lucio Migliorelli dichiara: “Dobbiamo aprire una nuova stagione congressuale, sostenere il lavoro di Letta comprendendo che è un governo a tempo e nel contempo adoperarsi per dare una prospettiva riformista al Paese. Per quanto riguarda la nostra provincia stiamo lavorando, insieme a Mauro Buschini, Maria Spilabotte e Francesco De Angelis, ad un progetto condiviso. La federazione deve stare al fianco degli eletti e delle istituzioni che governiamo, in modo da poter contribuire a dare le risposte ai cittadini ed al nostro territorio”. Anche l’ex vicesegretario provinciale Alessio Gentile è sulla stessa linea: “Il prossimo congresso del PD è una tappa decisiva. Stiamo lavorando per far si che nel Partito ci siano regole chiare e condivise in modo che possa svilupparsi una discussione ampia, in cui tutti possano dare il proprio contributo. L’obiettivo che dobbiamo porci è quello di superare la fase politica attuale delle larghe intese: nella nostra provincia attorno a questa idea vogliamo costituire un gruppo rinnovato che sappia rilanciare anche l’azione della Federazione, dopo lo stallo di questo ultimo periodo”. Il consigliere regionale Mauro Buschini spiega: “L’appuntamento congressuale è fondamentale per definire il ruolo e le prospettive del PD: c’è bisogno di un partito che sappia fare per intero la sua parte, promuovendo nuove politiche. Per far questo occorre superare il dibattito interno e radicarsi nella società. Sono contento di fare questa battaglia assieme a Lucio Migliorelli: a lui mi lega un’amicizia nata ai tempi del movimento giovanile e continuata nel tempo. Assieme a Lucio e a tanti altri lavoreremo su un’idea di partito condivisa, per favorire una azione politica efficace per la nostra provincia”. Anche la Senatrice Maria Spilabotte è sulla stessa linea: “Questa larga condivisione che stiamo mettendo in campo in vista del congresso provinciale potrà ridare slancio alla nostra Federazione e potrà essere la chiave di volta per dare le risposte giuste al nostro territorio, gettando le basi per un PD forte che sappia unire e trainare il centrosinistra nella nostra provincia a tutti i livelli”. Chiude l’europarlamentare Francesco De Angelis: “Il congresso è l’occasione per discutere del nostro futuro e per affermare la grande forza riformista che c’è nel PD. Dobbiamo aprirci alle forze migliori del Paese per restituire quell’ambizione primordiale del PD che è nato per cambiare e migliorare la politica e la società. In provincia stiamo facendo un grande lavoro: la strada è quella del rinnovamento e del cambiamento. C’è un’area politica molto interessante che sta lavorando a questo obiettivo: dopo l’elezione di Mauro Buschini in Regione e di Maria Spilabotte al Senato abbiamo la possibilità di poter essere più incisivi per il nostro territorio. Si allargano gli orizzonti ed in quest’ottica è importante il contributo di Lucio Migliorelli, persona con una lunga esperienza politica ed amministrativa. Tutti noi vogliamo dare il nostro contributo per far nascere un PD più forte che sappia tornare a vincere anche in provincia di Frosinone”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>