Occupazione giovanile: De Angelis (PD), uniti per il futuro dei giovani

occupazione_giovanile“La ripresa economica dell’Europa passa per l’occupazione e non ci sarà futuro per l’Unione se non riusciremo a garantire un futuro dignitoso ai nostri giovani”. Lo ha affermato Francesco De Angelis, deputato al Parlamento europeo, a seguito della votazione sulla Relazione Skrzydlewska per l’occupazione giovanile.

“Secondo gli ultimi dati Eurostat il tasso di disoccupazione giovanile in Italia ammonta al 39,5 %. In Grecia e Spagna rispettivamente al 62,9% e al 56,1%. Cifre a dir poco preoccupanti” – commenta l’eurodeputato.

“L’Europa si è posta un obiettivo per il 2020 – prosegue De Angelis – portare il tasso di occupazione delle persone di età compresa tra i 20 e i 64 anni al 75% e non possiamo disattenderlo”.

“Si stima che nel 2011 la perdita economica connessa al disimpegno dei giovani dal mercato del lavoro sia stata di 153 miliardi di euro negli Stati membri, circa l’1,2% del PIL dell’Unione. Per creare 2 milioni di posti di lavoro basterebbero meno di 10 miliardi di euro. Ma bisogna agire in maniera decisa, chiara e coerente e per questo il Parlamento europeo – conclude De Angelis – chiede agli Stati membri e agli enti regionali e locali di unire le forze in questa direzione”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>