Comunicati stampa — 18 settembre 2013

Sanità, De Angelis: “La Regione bocci l’atto aziendale presentato”

sanita“La Regione bocci l’atto aziendale”. E’ netto l’europarlamentare Francesco De Angelis nel commentare la conferenza stampa del Commissario Straordinario della ASL, il Generale Suppa, convocata per spiegare le motivazioni dei provvedimenti emanati. “La nostra provincia – prosegue De Angelis – è stanca di tagli. Basta con misure che riducono i servizi: il nostro territorio ha già pagato un prezzo troppo alto negli anni passati. Non si possono ignorare le osservazioni della conferenza dei sindaci, che meritano ascolto e rispetto. Siamo di fronte ad un atto carente sia dal punto di vista dei tagli indiscriminati, sia per la parte relativa agli investimenti. La sanità che vogliamo non è questa, ma quella annunciata da Zingaretti in campagna elettorale, con le case della salute e la medicina di prossimità. Servono più servizi, più assistenza, più qualità, più territorio. Per questo chiederemo al Governo della Regione di bocciare questo provvedimento e di migliorare la riorganizzazione della rete ospedaliera modificando completamente l’atto aziendale”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>