De Angelis: Iniziativa per valorizzare eredità storica e spirituale del nostro territorio

montecassino_1944Avrà inizio martedì 24 settembre presso il Parlamento europeo di Bruxelles la mostra promossa dal deputato europeo Francesco De Angelis dal titolo “Il Calvario di Cassino 1944: ricordare la guerra, costruire la pace”.

In allestimento, sedici tele dell’artista Alessandro Nardone che illustrano i drammatici eventi che hanno caratterizzato il territorio di Cassino durante il 1944. Una mostra per non dimenticare, per rilanciare il valore della memoria storica in una terra che è stata martoriata dalla guerra fin nei suoi simboli più spirituali, come appunto l’Abbazia di Montecassino.

La mostra, che ha ricevuto l’autorevole sostegno del Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz, cade in occasione del 69° anniversario della battaglia di Montecassino. Ospiti del Parlamento europeo e dell’eurodeputato De Angelis, oltre all’artista Alessandro Nardone, il Sindaco di Cassino Giuseppe Petrarcone, i Consiglieri Regionali Marino Fardelli e Eugenio Patané e un folto gruppo di sindaci e amministratori del comprensorio.

Per Francesco De Angelis, “con questa iniziativa vogliamo innanzitutto ricordare la barbarie di uno dei peggiori scenari di guerra del secondo conflitto mondiale, per non sottovalutare le potenziali nuove minacce alla convivenza civile”. “Sono fiero di portare questa mostra nella prestigiosa sede del Parlamento europeo – ha continuato l’eurodeputato – perché ricordare la Battaglia di Montecassino vuol dire valorizzare l’eredità storica, sociale e spirituale di questo nostro territorio.”

“L’Abbazia ha un legame indissolubile con tanta parte della nuova Europa che viene dall’est – ha concluso De Angelis – e ricordando anche i giovanissimi soldati polacchi caduti sul campo di guerra di Montecassino vogliamo rendere omaggio al progetto di un’Europa libera e in pace, che poi è la ragione stessa del disegno europeo.”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>