Comunicati stampa — 29 settembre 2013

Crisi di governo, De Angelis: “Un gesto sconsiderato. Il PDL danneggia l’Italia”

enrico_letta“Una scelta grave ed irresponsabile, le conseguenze rischiano di essere devastanti”. Così l’europarlamentare Francesco De Angelis commenta la notizia della crisi di governo, annunciata da Berlusconi con le dimissioni dei ministri del PDL. Prosegue De Angelis: “Per il PDL la legge non è uguale per tutti e soprattutto le vicende giudiziarie di una persona contano di più del destino degli italiani: un’amara verità che non avremmo voluto constatare. Si tratta di un gesto sconsiderato, che avrà come primo effetto negativo l’aumento dell’Iva. L’ultimo regalo di Berlusconi all’Italia ed agli italiani. Ancora una volta Berlusconi antepone i propri interessi personali a quelli dell’Italia. Il Paese, dopo mesi di sacrifici, stava intravedendo la luce in fondo al tunnel. Non si può tornare al voto con queste condizioni: urgono alcuni provvedimenti fondamentali, tra cui la riforma della legge elettorale per evitare che si ripetano scenari di ingovernabilità, e poi si potrà tornare al voto. Una crisi ora, ed in questo modo, è da irresponsabili”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>