De Angelis (PD): Necessaria certezza normativa per favorire iniziative concrete

“Pur apprezzando la dedizione con cui la Commissione europea si sta dando alla causa dell’Agenda Digitale, esiste un problema di certezza e coerenza normativa della legislazione europea che il Regolamento sul Single Digital Market non aiuta a dipanare, tutt’altro”. A dichiararlo è Francesco De Angelis, deputato europeo del Pd, intervenendo in aula a Strasburgo nella discussione sulla Relazione Trautmann.

“Considerando la crisi economica, il contesto sociale e il potenziale di tale settore in termini di crescita e creazione di posti di lavoro – continua De Angelis – la strategia dell´Unione europea per essere valida ed efficace deve assolutamente poggiarsi su un livello minimo di certezza normativa”.

“Soltanto con un rilancio coerente e deciso di temi fondamentali quali la neutralità della rete, lo spettro-radio e l´abolizione del roaming – ha precisato l´eurodeputato – si riuscirà a garantire ai cittadini servizi migliori a prezzi più ragionevoli”.

“I cittadini europei hanno oggi più che mai bisogno di percepire la concretezza del disegno europeo. Una concretezza – conclude De Angelis – che si sostanzia attraverso l’assunzione di iniziative tangibili quali, ad esempio, l’abolizione delle ingiustificate tariffe di roaming”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.