Comunicati stampa — 25 ottobre 2013

De Angelis (PD): Necessaria certezza normativa per favorire iniziative concrete

“Pur apprezzando la dedizione con cui la Commissione europea si sta dando alla causa dell’Agenda Digitale, esiste un problema di certezza e coerenza normativa della legislazione europea che il Regolamento sul Single Digital Market non aiuta a dipanare, tutt’altro”. A dichiararlo è Francesco De Angelis, deputato europeo del Pd, intervenendo in aula a Strasburgo nella discussione sulla Relazione Trautmann.

“Considerando la crisi economica, il contesto sociale e il potenziale di tale settore in termini di crescita e creazione di posti di lavoro – continua De Angelis – la strategia dell´Unione europea per essere valida ed efficace deve assolutamente poggiarsi su un livello minimo di certezza normativa”.

“Soltanto con un rilancio coerente e deciso di temi fondamentali quali la neutralità della rete, lo spettro-radio e l´abolizione del roaming – ha precisato l´eurodeputato – si riuscirà a garantire ai cittadini servizi migliori a prezzi più ragionevoli”.

“I cittadini europei hanno oggi più che mai bisogno di percepire la concretezza del disegno europeo. Una concretezza – conclude De Angelis – che si sostanzia attraverso l’assunzione di iniziative tangibili quali, ad esempio, l’abolizione delle ingiustificate tariffe di roaming”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>