Fondo Europeo di Adeguamento alla Globalizzazione: De Angelis (PD) nuove misure per l’occupazione

“Troppi cittadini europei hanno oggi a che fare con un mercato del lavoro in crisi e incapace di rispondere alle esigenze della società. In questo contesto, il Rapporto della collega Harkin assume gran rilevanza perché introduce novità importanti riguardo l’utilizzo del Fondo Europeo di Adeguamento alla Globalizzazione”. Questa la prima dichiarazione dell’eurodeputato Francesco De Angelis a margine delle votazioni odierne nell´emiciclo di Strasburgo.

“Da adesso in poi – spiega De Angelis – il Fondo Europeo di Adeguamento alla Globalizzazione si applicherà anche ai lavoratori a tempo determinato, agli agenti temporanei e ai liberi professionisti”.

“Il campo di applicazione – prosegue l’eurodeputato – riguarderà non solo gli effetti della globalizzazione, ma anche le condizioni occupazionali sfavorevoli dovute alla crisi economica”.

“Infine – conclude De Angelis – il Fondo potrà sostenere temporaneamente anche le esigenze dei giovani europei che non sono impegnati in percorsi formativi, occupazionali o di praticantato, recependo quindi il problema della disoccupazione giovanile, che in Italia ha una delle sue manifestazioni più preoccupanti”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>