Kosovo: De Angelis (PD), grandi passi avanti verso conformità a diritto Ue

“Ho votato a favore della Risoluzione perché riconosce gli enormi progressi compiuti dal Kosovo negli ultimi mesi, ma soprattutto poiché indica in maniera chiara e precisa la via da seguire nel processo di integrazione europea del Paese”. Lo ha dichiarato l’eurodeputato Francesco De Angelis a margine della votazione sulla risoluzione Lunaceck che indica gli apprezzabili progressi realizzati dal paese balcanico nel percorso verso l’adesione all’Unione Europea.

“Lo storico accordo con la Serbia del 19 aprile 2013, l’avvio dei negoziati per un Accordo di Stabilizzazione e Associazione (ASA) e il corretto svolgimento delle elezioni locali dello scorso novembre – continua De Angelis – sono tutte tappe di un percorso senza precedenti che potrebbe diventare in futuro un modello per l’intera regione”.

Ma l’esponente del Pd ha voluto sottolineare che “adesso è fondamentale che il Kosovo realizzi le riforme necessarie, quali quelle della giustizia e della legge elettorale, e che continui a fare passi in avanti nella normalizzazione delle relazioni con i Paesi vicini”.

“Il Consiglio – sottolinea l’eurodeputato – adotti il prima possibile le decisioni necessarie per permettere al Kosovo di partecipare ai programmi europei, i quali insieme all’Accordo di Stabilizzazione e Associazione (ASA) potranno rappresentare incentivi decisivi per rendere il processo di integrazione europea irreversibile. E con esso il processo di stabilizzazione dell’intera regione dei Balcani occidentali”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>