Comunicati stampa — 23 marzo 2014

Nuova legge regionale sulla cultura, il plauso dell’on. Francesco De Angelis all’amministrazione Zingaretti

regione_lazio“Voglio rivolgere un plauso all’amministrazione Zingaretti ed a tutti i consiglieri regionali che si sono adoperati per portare avanti una legge altamente innovativa sullo spettacolo e sulla promozione culturale, ottima base di partenza su cui costruire un nuovo modello di sviluppo. La Regione Lazio è la prima in Italia a farlo, confermandosi all’avanguardia, con una legge moderna, incentrata sulla cultura come valore fondante, con tante iniziative che verranno sostenute: il Fondo unico per lo spettacolo dal vivo, la promozione culturale, il sostegno a rassegne e festival, il fondo di garanzia per facilitare l’accesso al credito per operatori e imprese. Per restituire spazio e centralità a questo settore e ai suoi protagonisti saranno sostenute diverse attività: da quelle di produzione e rappresentazione fino ad arrivare ai laboratori e alle attività di studio, ricerca e sperimentazione. Per la prima volta, tra l’altro, sarà dato un riconoscimento anche alle attività amatoriali, valorizzando il tessuto amatoriale che nel Lazio è estremamente diffuso, sia attraverso i circuiti ufficiali sia con le valide esperienze presenti in numerose realtà territoriali, espressioni spesso del dialetto locale e dei nostri usi e costumi. La cultura è la risorsa su cui noi possiamo e dobbiamo maggiormente contare per raggiungere l’obiettivo di superare le difficoltà, rilanciare l’economia e l’occupazione, ed anche per riaffermare il nostro ruolo in un contesto internazionale. Soltanto attraverso la centralità, in ogni ambito, della dimensione culturale è possibile, inoltre, ricostruire il tessuto umano e sociale del nostro Paese, oggi colpito dagli effetti della crisi economica, ma anche da quella che mi sembra una diffusa crisi di ideali, di speranze, di prospettive, esponendo la nostra società al rischio di un crescente degrado e al progressivo venir meno della capacità di sentirsi comunità. Anche per questo la nuova legge dell’amministrazione Zingaretti merita il plauso ed il sostegno, perché chiama la cultura anche a svolgere un ruolo fondamentale nella costruzione del senso civico, che costituisce il fondamento di una società, e in quella del sentimento di appartenenza a una comunità solidale”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


— richiesto *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>